Settimana della Musica

18 Aprile 2019

XIII Edizione Settimana della Musica

…la Musica non ha confini

La Settimana della Musica, giunta alla sua XIII edizione, si è consolidata a pieno titolo come illustre tradizione dell’intero agro acerrano. L’iniziativa rappresenta il momento in cui si esalta l’esemplare lavoro dei docenti e degli studenti svolto nell’ambito delle attività programmate dalla “Rete Territoriale della Musica” promossa nel 2006 dal 3 Circolo Didattico, oggi, I.C. Don Milani – Capasso, coordinatore istituzionale e di cui il Comune di Acerra è Portavoce Istituzionale. Finalizzata alla diffusione della conoscenza della pratica musicale nelle scuole di ogni ordine e grado, essa si è sempre proposta come precipuo obiettivo quello di investire idee e risorse nel campo della formazione dei giovani. In tutti questi anni la “Rete per la Musica” ha dato continuità alla grande tradizione musicale di Acerra che affonda le proprie radici nel 1861 con la nascita del Civico complesso Bandistico “G.B.Pinna” e l’istituzione della Civica Scuola di musica “R.Sorrentino” il cui direttore artistico didattico è il M.°Modestino De Chiara. La Musica, linguaggio che libera e unisce, mezzo per eccellenza che arriva laddove le parole sembrano inaccessibili, delinea nuovi orizzonti inaspettati e si propone non solo come intrattenimento ma anche come arricchimento personale e socio-culturale. L’azione sinergica tra scuole, enti locali ed associazioni ha portato la”Rete per la Musica”a raggiungere importanti traguardi: • Istituzione dell’Evento”La Settimana della Musica”giunta alla XIII edizione; • Attivazione di laboratori musicali in tutte le scuole; • Attivazione di 3 scuole secondarie di I° ad indirizzo musicale e del Liceo musicale”B.Munari”nel Comune di Acerra; • Concorso Premio alla musicalità – “Maria Russo Spena” giunto alla XI edizione; • Scambi culturali con la prestigiosa”Tajmen Accademy”della Siberia; • Concorso nazionale di giovani chitarristi; • Promozione di borse di studio per giovani talentuosi; • Istituzione di un’orchestra territoriale nel Comune di Acerra. Anche quest’anno i luoghi scelti per la manifestazione sono il teatro, luoghi di culto e il Castello dei Conti. Ringrazio vivamente il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri per la sensibilità e lo spirito con cui segue i fermenti culturali del territorio, il Vescovo di Acerra Mons. Antonio Di Donna, i parroci del territorio, il Presidente dell’Unicef Campania Margherita Dini Ciacci, il Conservatorio “N.Sala” di Benevento, i Dirigenti Scolastici e tutti coloro, pubblici e privati, che continuano a condividere gli obiettivi della Rete per la Musica. A nome di tutti coloro che hanno prestato il loro contributo, desidero dedicare questa edizione a Titina Verone che, nella qualità di coordinatrice e animatrice de “La Settimana della Musica”, da sempre, ha profuso indomito e perseverante impegno. Da lei ereditiamo la “Rete Territoriale della Musica” intesa, fin dalla nascita, strumento stabile di confronto e valorizzazione della cultura musicale. Dal ricordo della sua figura traiamo insegnamento quotidiano di generosità e di responsabile servizio in una società che spesso sembra tralasciare le occasioni per costruire”bellezza”. Esempio della migliore politica lascia in tutti la consapevolezza della necessità di operare per il bene comune e soprattutto per i più deboli. La Settimana della Musica è motivo di orgoglio della Rete Territoriale della Musica, e pertanto deve continuare con l’impegno di tutti coloro che credono nella genuina crescita dei giovani.

Senza musica la vita sarebbe un errore. (Friedrich Nietzsche)

XIII Edizione Settimana della Musica
Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
torna all'inizio del contenuto